È possibile ridurre i consumi di energia elettrica? Si, basta da una parte assumere certi atteggiamenti ed abitudini quotidiane molto semplici, dall’altra scegliere con intelligenza i dispositivi elettrici presenti nella propria casa. Ecco qualche consiglio su come ridurre i consumi di energia elettrica.
consumi-energia-elettrica

Oggi come oggi sia dalla Comunità Europea che dai governi nazionali, proviene una certa spinta al risparmio energetico, alla riduzione degli sprechi e dell’inquinamento, obiettivi d raggiungere nella gestione della propria vita quotidiana.

Quelle che inizialmente costituiva delle indicazioni, quasi dei consigli, che avrebbero consentito anche un certo risparmio economico, oggi ha assunto il valore di legge.

Ciascun edificio, per esempio, deve essere dotato di un suo certificato energetico che contenga delle indicazioni sui consumi complessivi e che lo collochi in una certa categoria energetica.

L’obiettivo è quindi adottare delle misure, anche di tipo tecnico, che consentano controllo e riduzione dei consumi di energia elettrica.

Ridurre i consumi di energia elettrica

Per ridurre i consumi di energia elettrica basta innanzitutto cambiare alcune abitudini, per esempio basta fare attenzione a chiudere le finestre quando sono in funzione i riscaldamenti, accenderli per un certo periodo di tempo e, nei casi più complessi, lavorare sugli infissi per ridurre al minimo le dispersioni energetiche.

Contestualmente, vanno adottati dei dispositivi elettrici che siano collocati in una buona classe energetica. In questo senso le schede tecniche che accompagnano gli elettrodomestici ci sono molto d’aiuto.

Su quella che è una sorta di carta di identità dell’elettrodomestico viene riportata infatti la classe energetica di appartenenza, che può essere un’ottima indicazione, utile ad aiutarci nella scelta degli elettrodomestici per ridurre al minimo i consumi di energia elettrica.

Non dimentichiamo che, tuttavia, l’attenzione va riposta anche alle caratteristiche dell’edificio e alla destinazione d’uso degli elettrodomestici stessi. La conformazione degli ambienti, in termini di dimensioni e di divisione degli spazi, oppure l’esposizione dell’edificio al sole o il suo fabbisogno energetico costituiscono dei parametri fondamentali per effettuare un monitoraggio e una conseguente diminuzione dei consumi elettrici.

   

Contattaci per Maggiori informazioni su Consumi energia elettrica: come ridurli [contact-form-7 404 "Not Found"]
Contattaci via telefono