Termosifone non riscalda

Nel periodo invernale avere l’impianto di riscaldamento funzionante ed efficiente è fondamentale per il benessere di tutta la famiglia. Può accadere, però, che si verifichino dei problemi, alcuni dei quali sono risolvibili autonomamente, altri richiedono l’intervento di un tecnico. Fra quelli più diffusi c’è il problema dei termosifoni che non riscaldano.

Termosifone non riscalda

Perchè il termosifone non riscalda: la caldaia

Le cause possono essere molteplici, vediamo quelle legate alla caldaia, che sono anche le più comuni. La prima verifica da fare è la più banale, cioè controllare che la temperatura sia di 60-70°C, la temperatura del riscaldamento è differente da quella dell’acqua calda sanitaria, bisogna perciò controllare questo parametro e nel caso alzare la temperatura.
Altro problema potrebbe essere dovuto alla pressione, la caldaia lavora a una pressione tra 1.5 e 2 bar, in tutti gli apparecchi c’è un manometro che consente di verificarla. Se la pressione è troppo bassa, la caldaia non funziona bene e fra i disagi che causa c’è proprio il malfunzionamento dei termosifoni, che non si scaldano correttamente e di conseguenza non riscaldano l’ambiente.
La prima prova che si può fare è aprire leggermente la valvola per far alzare la pressione, quando arriva al gusto livello, basta richiuderla e verificare il riscaldamento dei termosifoni. Anche l’inverso, cioè una pressione troppo alta, potrebbe causare malfunzionamenti ai termosifoni.
In questo caso bisogna aprire il rubinetto rosso che si trova al di sotto della caldaia, facendo fuoriuscire acqua finché la pressione non si assesta sui giusti valori.

Intervenire sui termosifoni che non riscaldano

Se anche questo non dovesse bastare, si può passare allo spurgo dei termosifoni, nelle cui tubature si formano delle bolle d’aria che ne causano il riscaldamento irregolare. È un’operazione semplice, basta aprire le valvole di un termosifone per volta e far uscire l’aria e l’acqua. Bisogna però fare attenzione, perché entrambe sono molto calde e si rischiano bruciature.
Se nessuna delle situazioni presentate è quella in cui ti trovi, vuol dire che il problema è più grave e serve l’intervento di un tecnico specializzato. Contattaci per richiedere il nostro aiuto e usufruire del nostro servizio di pronto intervento sugli impianti di riscaldamento.

Potrebbero Interessarti Anche: